Bacheca sui temi della Legalità

__________________________________________________________________________________________

Consiglio comunale dei ragazzi (pagina in costruzione)

Progetti (pagina in costruzione)

Giornate della memoria (pagina in costruzione)

Anti Raket (pagina in costruzione)

__________________________________________________________________________________________

 

Presentazione del Prof. francesco Pisano, Assessore alla Legalità

L’assessorato alla legalità è per la prima volta presente presso il Comune di Quarto, da non confondere con l’ufficio legale che ha la funzione prevalente consistente nella gestione dei contenziosi.
Il presente assessorato ha come finalità, innanzitutto, di promuove e diffondere la cultura della legalità e l’educazione alla legalità, alla democrazia tra tutti i cittadini quartesi e, in special modo, presso le scuole di ogni ordine e grado di Quarto.
L'Assessorato alla legalità ed all’Istruzione intende promuovere e realizzare progetti mirati a diffondere la cultura della legalità da realizzarsi presso tutte le istituzioni scolastiche presenti sul territorio.
La finalità dei progetti è quella di sensibilizzare gli studenti al rispetto delle regole della convivenza, educare alla legalità, educare al rispetto di sé e degli altri. Formando i giovani con percorsi didattici destinati al contrasto di ogni forma di mafia.
Un progetto che riteniamo essere il fiore all’occhiello del nostro Comune è il Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR), al fine di aiutare i ragazzi della scuola dell’infanzia e della scuola secondaria di primo grado a trattare temi che interessano la vita della comunità civile. È un'esperienza di educazione alla cittadinanza, che promuove la partecipazione ed aiuta a sentirsi cittadini, a gestire piccole responsabilità, collaborando con i compagni e gli adulti (educatori, amministratori comunali, insegnanti, comunità di riferimento).
L'Assessorato promuove e patrocina i progetti sulla legalità e cittadinanza attiva proposti dalle scuole e dalle associazioni presenti sul territorio.
Oltre a diffondere la cultura della legalità, è intenzione di questo assessorato lavorare sull'uso sociale dei beni confiscati alle mafie, in quanto il Comune ne possiede alcuni. Questi beni devono poter essere usufruiti da tutte quelle associazioni che si occupano del sociale, protremmo chiamare questa operazione “Libera il walfare” che avrà come obbiettivo il “pieno ed effettivo utilizzo di tutti i beni confiscati”, affinché possano essere utilizzati nella lotta alla povertà e nel sostegno alle politiche sociali.
Altro impegno è porre l’attenzione sulle attività antiusura, collaborando con l’associazione presente sul territorio ed attivando un numero verde. Un evento che realizzeremo ogni anno, in collaborazione con il presidio di Libera Campi Flegrei “Daniele del Core” sarà la “giornata della memoria e dell’impegno” coinvolgendo tutte le scuole presenti sul territorio pubbliche e private. La giornata avrà come scopo quello di far memoria di tutte le vittime delle mafie.

amministrazione trasparente

2

urp

3

4

Link utili

1

2

3

Elenco siti tematici

Bussola della trasparenza

5

 

amministrazione trasparente

amministrazione trasparente

 

indennita di carica