Seguici su





Comitato Unico Garanzia

BACHECA


Relazione finale delle attività del Comitato Unico di Garanzia per l'anno 2015


Relazione annuale - anno 2015- ai sensi dell'art.11 del Regolamento interno di funzionamento.


REGOLAMENTO C.U.G. dopo la riforma dell'art.4


Presenze dei componenti del Comitato Unico di Garanzia


25 novembre 2014

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Si pubblica una piccola guida alle norme introdotte dalla legislazione italiana ed internazionale. La guida riporta anche i recapiti telefonici e gli indirizzi utili contro la violenza a Napoli e Provincia.

 


Il comitato unico di garanzia promuove un'indagine di clima, tramite questionario, sul benessere organizzativo dei lavoratori dipendenti

Scarica le informazione sull'indagine - Scarica il questionario

Relazione sull'indagine del benessere organizzativo dei lavoratori

Relazione ai sensi dell'art.11, ultimo comma, del Regolamento interno di funzionamento del CUG, adottato con deliberazione commissariale n.16 del 31/07/2013.


Cos'è il Comitato Unico di Garanzia

L'ordinamento legislativo italiano ha recepito i principi sanciti dall' Unione Europea in tema di pari opportunità sul lavoro tra uomo e donna e di contrasto di ogni forma di discriminazione, violenza e mobbing.

La Legge n° 183 del 2010, in linea con il Decreto Legislativo n° 150 del 2009, specificamente finalizzato a garantire l'ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico, ha apportato alcune importanti modifiche agli articoli 1, 7 e 57 del Testo Unico sul Pubblico Impiego (D. Lgs 165/01) prevedendo per le pubbliche amministrazioni l'obbligo di costituire, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica il "Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni" che sostituisce, unificandone le competenze in un solo organismo, i preesistenti Comitati per le pari opportunità ed i Comitati paritetici sul fenomeno del mobbing.

La Direttiva 4 marzo 2011 (avente ad oggetto le Linee Guida sulle modalità di funzionamento dei Comitati Unici di Garanzia) emanata di concerto dal Dipartimento della Funzione Pubblica e dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, contiene le indicazioni operative per la costituzione e il funzionamento del CUG, la cui finalità è contribuire all'ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico. D'altro canto si è ritenuto che un ambiente di lavoro caratterizzato dal rispetto dei principi di pari opportunità, benessere organizzativo e dal contrasto di qualsiasi forma di discriminazione, violenza o mobbing, contribuisca a determinare un clima idoneo a migliorare in concreto l'efficienza delle prestazioni lavorative: è impensabile investire sulla produttività e sull'efficienza dei lavoratori senza riflettere sulle criticità determinate dal verificarsi di qualsivoglia forma di discriminazione o di violenza.

Il Comitato Unico di Garanzia persegue questi obiettivi, esercitando funzioni propositive, consultive e di verifica, finalizzate ad assicurare parità e pari opportunità di genere nell'ambito dell'ambiente di lavoro, garantendo l'assenza di qualunque forma di discriminazione e di violenza morale o psicologica, diretta o indiretta relativa al genere, all'età, all'orientamento sessuale, alla razza, all'origine etnica, alla disabilità, alla religione, alla lingua, etc.. Il Comitato presta attenzione all'esistenza di ulteriori criticità o fattori di rischio, in modo da favorire l'ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico, migliorare l'efficienza delle prestazioni lavorative, garantire un ambiente di lavoro rispettoso dei principi di pari opportunità e benessere organizzativo.

Selezione, individuazione dei componenti e nomina del Presidente

Con determinazione n° 36 del 6/6/2013, il Responsabile della Sezione Risorse Umane e Affari Sociali ha preso atto del verbale di selezione dei componenti del Comitato Unico di Garanzia (prot. 187 del 24/5/2013) individuandone i componenti effettivi ed i rispettivi supplenti. Con lo stesso atto ha nominato presidente del CUG la dipendente Maria Di Vicino.

Riunioni

Il CUG si è riunito per la prima volta il giorno 5 luglio 2013. Il primo atto che ha posto in essere è stato l'approvazione del regolamento interno di funzionamento, adottato con deliberazione della commissione straordinaria n° 16 del 31/7/2013.

Convocati in riunione straordinaria il 10/7/2013, i componenti del CUG hanno proceduto ad eleggere quale vicepresidente la dipendente Biondi Angela e quale segretario la dipendente Oliva Alessandra.

Attuale composizione del CUG del Comune di Quarto

Con atto protocollo n. 31512 del giorno 11/11/2013, il membro rappresentante sindacale della CGIL, Alessandra Oliva, rassegnava le proprie dimissioni dal CUG, nel quale ricopriva il ruolo di Segretario. Ad alcuni giorni di distanza perveniva l’atto di dimissioni della sua supplente, Maria Antonietta Quaranta (protocollo n. 31909 del 14/11/2013). A seguito di ciò veniva richiesto al Responsabile della Sezione Risorse Umane ed Affari Sociali la sostituzione dei due membri dimissionari. In data 13/12/2013 perveniva dalla RSU della CGIL il nominativo dei nuovi membri designati: Palumbo Francesco quale componente effettivo e Pucino Michele quale componente supplente.

Con le dimissioni volontarie del dipendente Stefano Matto, che si trasferiva presso il Comune di Napoli, in data 10/1/2014 si procedeva a richiedere la sostituzione di un membro supplente rappresentante dell’amministrazione, che non è stato a tutt’oggi ancora integrato.

Nella convocazione del 15/1/2014, veniva eletto il nuovo segretario del CUG nella persona di Ferrara Angela, componente effettivo, rappresentante dell’amministrazione.

L’attuale composizione del Comitato Unico di Garanzia è pertanto la seguente:

Presidente: Di Vicino Maria
Vice presidente: Biondi Angela
Segretario: Ferrara Angela

Componenti rappresentanti dell’Amministrazione:

Francese Daniele (supplente: Bramante Donato)
Simeoli Salvatore 
Ferrara Angela (supplente: Uliano Larisa)
Giacobbo Maria Grazia (supplente: Migliaccio Maria)

Componenti rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali:

Per la CGIL FP: Palumbo Francesco (supplente: Pucino Michele) 
Per la CSA RAL: Attore Immacolata (supplente: Orlando Flora)
Per la UIL FLP: Ascione Anna Rita  (supplente: Casolaro Gaetano)
Per la CISL FP: Biondi Angela (supplente: Biondi Aurora)

contatti: cug@comune.quarto.na.it

Utilità

torna all'inizio del contenuto