Sabato 23 marzo 2019 presso il piazzale Europa del Comune di Quarto (NA) Giornata del microchip gratuito

pubblicato il 18/03/2019

Nell’ambito dell’attività della campagna di prevenzione e lotta al randagismo il Comune di Quarto in collaborazione con il Servizio Veterinario dell’ASL NA 2 e con l’OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Animali di Napoli e provincia) organizza sabato 23 marzo dalle ore 9.00 alle ore 12.30 la giornata del microchip gratuito.
L’Amministrazione Comunale, ritenendo fondamentale l’informazione e la sensibilizzazione sull’importanza dell’applicazione del microchip per l’anagrafe canina,

INVITA
i proprietari e/o detentori di cani a recarsi presso il piazzale Europa con i loro cani per l’applicazione gratuita del microchip, che permette l’identificazione dei cani e l’iscrizione degli stessi nella Banca Dati Regionale dell’Anagrafe Canina.
La microchippatura è un obbligo di legge e consiste nell’inserimento sotto la cute del cane, dietro l'orecchio sinistro, di un microprocessore che al suo interno contiene un codice numerico unico ed individuale. Pertanto, mediante l’utilizzo di un apposito lettore elettronico in dotazione al Comando di Polizia Municipale e agli operatori del Servizio Veterinario dell’ASL, diviene possibile identificare il cane e, di conseguenza, il proprietario. La microchippatura è il sistema migliore per la prevenzione del randagismo e dell’abbandono degli animali.
Quanti sono interessati all’inserimento gratuito del microchip al proprio cane dovranno essere maggiorenni, muniti di documento di identità valido e di tessera sanitaria.
Durante la giornata l’OIPA fornirà assistenza alle operazioni e darà la possibilità a quanti vorranno di fare adozioni di cuccioli abbandonati e salvati da una vita di strada.
Per info: Assessore Vincenzo Biondi